051.272449 vision@cvweb.it

In tutte le versioni è possibile utilizzare la funzionalità della Multiselezione: il cv del candidato può essere inserito in diverse campagne simultaneamente. Questo permette in particolare a società di somministrazione di lavoro, head hunter e multinazionali di operare con maggiore flessibilità e considerare un cv per più posizioni aperte. CVweb VISION, per ogni campagna, individua con un colore specifico i cv pervenuti in risposta all’annuncio per evidenziare i candidati attivi dai candidati dei quali si ha già il cv in database. Inoltre, nelle versioni Plus e Advanced, il sistema mostra i candidati in linea con i requisiti aziendali in una apposita cartella di lavoro: si tratta dei CV proposti all’interno del quale il selezionatore trova la classifica dei cv con l’indicazione dello score, dal più alto al più basso, e di quelli che hanno risposto all’annuncio di lavoro. Un’altra cartella, Candidati, contiene i cv che sono stati individuati come i migliori in seguito ad una serie di operazioni di filtro, ricerca ed estrazione di tag che rappresentano il valore aggiunto della soluzione.

Ricerche Candidati

Come scegliere i candidati migliori? In altre parole, come popolare la cartella Candidati? Il sistema offre, in tutti gli ambienti che presentano una lista di cv, numerosi filtri attivabili sulle principali caratteristiche del candidato quali ad esempio l’età, il titolo di studio, la provincia di domicilio o residenza, il settore merceologico nel quale ha maturato una precedente esperienza, la funzione aziendale di specializzazione, e così via. Tra i filtri ci sono anche i tag: sono parole-chiave che il selezionatore può digitare, in un qualsiasi momento del processo di recruiting, in un apposito box all’interno di ciascun cv. I tag si riferiscono a competenze o conoscenze che il selezionatore ritiene di dover marcare per sottolineare le peculiarità di quel determinato cv. La versione Advanced presenta l’estrazione automatica dei tag: il sistema, una volta che il selezionatore ha inserito nelle Impostazioni i tag relativi a delle competenze-chiave del candidato ideale, automaticamente estrae da ciascun cv i tag che eventualmente corrispondono a quei tag-chiave preimpostati.
Le ricerche sono più accurate nelle versioni Plus e Advanced perché dotate del motore di ricerca APACHE SOLR che consente di:

  • applicare dei filtri multipli intelligenti, denominati facet,che presentano un maggiore o minore livello di dettaglio a seconda della presenza in database della caratteristica ricercata;
  • restituire un elenco di cv con caratteristiche sinonime di quelle digitate nel box di ricerca, in modo tale che non sfuggano, ad esempio le candidature di esperti in “Logistica” se nella ricerca è stata impostata la parola “Trasporti”;
  • trovare quei candidati – denominati passivi perché non hanno inviato la candidatura – su Linkedin e Google, opzione utile specialmente per la ricerca di personale di elevato profilo;
  • geolocalizzare su un’area definita i candidati che presentano, nel form cv compilato e anche nell’allegato cv inviato, determinate parole-chiave. Questa funzionalità è particolarmente apprezzata da quelle aziende che necessitano di personale che sia facilmente reperibile e residente in un determinato raggio dalla sede o da una filiale.