051.272449 vision@cvweb.it

Di cosa si occupa chi offre consulenza nel settore delle risorse umane? La gestione delle risorse umane è alla base di ogni azienda, un’adeguata amministrazione del personale garantisce ottime prestazioni e performances.

Per la gestione delle risorse umane ci si affida spesso a dipartimenti ad hoc all’interno della struttura, in altre occasioni accade invece che la gestione delle risorse umane sia affidata ad aziende di consulenza esterne.
Di fondamentale importanza è l’attività svolta da chi offre consulenza in tale settore, in quanto ha il compito di ottimizzare l’utilizzo e le performances delle risorse umane della realtà aziendale.

I servizi offerti dai consulenti risorse umane spaziano dalla ricerca e selezione di nuove figure fino all’analisi dell’ambiente di lavoro interno e delle relative retribuzioni.
Tali attività, come detto sono finalizzate ad una massimizzazione dell’operato delle figure professionali interne all’azienda.

Compiti del consulente in risorse umane

  1. Il supporto all’azienda del consulente esperto in risorse umane si sviluppa principalmente attraverso le seguenti attività:
  2. Definisce il numero di risorse necessarie all’azienda ed i singoli profili utili
  3. Predispone tutte le procedure di ricerca e selezione di nuove risorse, affiancando i responsabili aziendali durante il processo selettivo
  4. Gestisce i rapporti con le rappresentanze sindacali
  5. Monitora il rapporto tra il rendimento e la soddisfazione delle singole risorse, con particolare attenzione al rapporto tra funzione svolta e salario percepito
  6. Valuta eventuali interventi di riorganizzazione e redistribuzione delle risorse aziendali
  7. Definisce, individua a pianifica eventuali corsi di formazione ed aggiornamento per le risorse interne all’azienda
  8. Si occupa dei controlli e della formazione in materia di sicurezza e salute sul posto di lavoro
  9. Segue le risorse nel processo ricollocazione sia all’interno della struttura aziendale che fuori (outplacement)

Alla luce delle competenze appena descritte, il consulente in risorse umane è dunque una figura poliedrica le cui competenze spaziano dall’economia e gestione aziendale fino alla psicologia e comunicazione. Una professione che copre a 360° tutte le diverse attività afferenti al settore risorse umane.

Un profilo lavorativo fondamentale per ogni azienda, che mette in relazione necessità produttive aziendali con i rendimenti delle risorse impiegate attraverso un monitoraggio costante dei fabbisogni dei lavoratori.